“FAMILIARI IN GIOCO”

Il servizio rivolto a familiari di giocatori d'azzardo patologici nasce nell'ambito di "SPERIMENTAZIONE INTERVENTI DI SUPPORTO A FAMILIARI DI GIOCATORI E INTERVENTI DI SOSTEGNO PER IL PROBLEMA DEL SOVRAINDEBITAMENTO", un progetto territoriale finanziato dall’AUSL di Reggio Emilia, coordinato dal Ser.D (Servizio pubblico per le dipendenze) e sostenuto dai servizi sociali di tutto il territorio provinciale.

Nello specifico la parte curata dal Centro di Solidarietà di Reggio Emilia si rivolge prevalentemente, anche se non in modo esclusivo, ai familiari di giocatori che non sono mai approdati al sistema di cura e di supporto. Intende quindi offrire la disponibilità di incontro con operatori e di partecipazione a gruppi, concordando con i servizi le strategie e i luoghi migliori per garantire al contempo una sufficiente prossimità e accessibilità e la possibilità di partecipare nel modo più anonimo e meno stigmatizzante possibile.

 

 

 

© 2019 Centro di Solidarietà di Reggio Emilia - Designed by WarpTheme